torna all'home page di Farmacittà

Cerca su Farmacittà:

| sanità | ospedali | farmacie | lavoro

SERVIZI

 

Sanità
Ospedali
Farmacie
Cerco/Offro Lavoro
Forum

   
 

LE RUBRICHE

 

Le tue analisi
HACCP
Farmacia e diritto
Concorsi
I S F
Medici Online
Primo soccorso

   

ANALISI :: Fosfatasi


La fosfatasi alcalina . Cos'è e a cosa serve

La fosfatasi alcalina deriva dalle ossa, dal fegato, dalle vie biliari, dall'intestino tenue e da alcune componenti de sangue. Un aumento del valore necessita perciò sempre di un'indagine più approfondita e di un'attenta comparazione con altri valori di laboratorio.

Valori normali

Bambini fino a 15 anni fino a 300 U/1

Ragazzi da 15 a 18 anni fino a 400 U/1

Adulti sotto 170 U/I.

Cosa significa un aumento dei valori della fosfatasi alcalina ?

E' possibile rilevare un aumento dei valori della fosfatasi alcalina soprattutto nelle malattie epatiche e delle vie biliari, come nelle malattie ossee. Per poter stabilire con precisione a quale organo sia da attribuire la causa, è possibile misurare particolari sottounità (isoenzimi) della fosfatasi al­calina, ottenendo così un isoenzirna epatico, un isoenzima pancreatico, un isoenzirna osseo,e dell'intestino. Dovrà essere il medico a valutare se è necessario e utile determinare questi valori, anche prendendo in considerazione altri esami di laboratorio.

 
 

Chi Siamo | Pubblicità | info@farmacitta.it | Realizzazione: Studio Scivoletto | Sicily Network

Il paziente NON deve utilizzare le informazioni ricevute per diagnosticare o curare un problema di salute o una malattia, senza prima aver consultato un medico qualificato.
Il presente servizio non autorizza l'uso di alcun trattamento, medicina o prodotto di cui si è discusso durante l'attività di consultazione,
pertanto Farmacittà declina ogni responsabilità derivante da un uso improprio delle informazioni.
Gli utenti sono invitati ad interpellare il proprio medico curante per qualsiasi problema o per
domande relative alla loro condizione di salute e per verificare
ulteriormente le indicazioni suggerite dall'Esperto.

ATTENZIONE: nè Studio Scivoletto nè FARMACittà sono collegati ai siti recensiti. Non ci assumiamo responsabilità sulla veridicità dei dati inseriti